FENDI “THE ARTISANS OF DREAMS”

Quest’oggi Roma Aeterna è stata in visita al Palazzo della Civiltà italiana all’ EUR, per “The Artisans of Dreams” la mostra espositiva i 90 anni della Maison Fendi.

Da sempre la storia di questa celebre azienda di moda si fonda con quella della città eterna, sin dalle sue origini quando nel 1926 venne aperta da Edoardo ed Adele Fendi la prima boutique in Via del Plebiscito, fino alla celebrazione nella bellissima Fontana di Trevi del suo 90° anniversario in un’ ambientazione nordica e fiabesca chiamata appunto “Legends and Fairy Tales“.

Un percorso espositivo che ci ha lasciati davvero sorpresi ed entusiasti. Non una semplice esposizione ma qualcosa che può toccarsi con mano, una vera e propria esperienza sensoriale fatta di tessuti pregiati, pellami, colori e fantasie… il tutto frutto di una sapiente e ricercata creatività che guarda al passato ma soprattutto al futuro.

Ci si rende conto di questo legame tra antico e moderno proprio se si guarda alla straordinaria location che ospita l’ headquarter di Fendi ovvero il Palazzo della Civiltà italiana che dalla casa di moda è stato ristrutturato e restituito non solo alla città di Roma ma che tutto il mondo può osservare grazie al loro contributo.

Una mostra interamente gratuita dedicata a tutti coloro che vogliono approfondire maggiormente la ricerca del bello ma soprattutto della qualità che ha fatto noi italiani grandi del mondo nella meravigliosa cornice del “Colosseo Quadrato” che al tramonto si tinge di magia.

FENDI ROMA – The Artisans of Dreams” Palazzo della Civiltà italiana in mostra fino al 29 ottobre / Ingresso Gratuito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...