NATALE DI ROMA PROGRAMMA ED EVENTI

Comment 1 Standard

Il 21 aprile si festeggerà nella città eterna il 2771 Natale di Roma tra rievocazioni storiche, concerti, passeggiate ed arte, tanti gli eventi che interesseranno la città di Roma.

Primo grande appuntamento al Circo Massimo con il gruppo storico romano con un’intera giornata dedicata agli antichi fasti di Roma tra cortei, spettacoli, incontri e musica…. una bellissima occasione per ripercorre gli usi e i costumi dell’antica Roma.

La splendida cornice del Pincio ospiterà “Il compleanno di Roma” tutto dedicato ai festeggiamenti di Roma il 21 e 22 aprile due giorni di musica, spettacolo ed intrattenimento un evento con e per le eccellenze romane, che rimarcano il proprio ruolo mettendo in scena il loro contributo per Roma.

Inoltre, il 21 aprile, tornano i viaggi nell’antica Roma raccontati da Piero Angela, nel Foro di Augusto e Foro di Cesare che grazie all’ausilio della realtà virtuale ricostruirà gli antichi luoghi del tempo in tutta la loro bellezza, una rappresentazione suggestiva e ricca di informazioni di carattere culturale e scientifico.

Sempre il 21 aprile il FAI vi accompagna alla Basilica di San Gregorio al Celio dove si può ammirare un monumentale complesso architettonico. Su un piccolo porticato si affacciano gli ingressi di tre gioielli seicenteschi: gli oratori dedicati a S. Barbara, S. Andrea e S. Silvia. Ma sono i livelli sottostanti ai tre Oratori che svelano importanti testimonianze di età romana: ben nascosti agli occhi dei visitatori troviamo gli ingressi di alcune “tabernae”.

Come di consueto nel giorno del Natale di Roma apre il Roseto Comunale che con le sue oltre 1100 varietà di rose rappresenta uno dei giardini più affascinanti e romantici della città.

112-Natale-di-Roma-Residence-offerta-famiglia

 

 

Annunci

TORNANO LE AZALEE IN PIAZZA DI SPAGNA

Leave a comment Standard

Sono raddoppiati quest’anno gli esemplari delle pregiate azalee sulla famosa scalinata di Trinità dei Monti. Circa trecento ericacee, del genere Rhododendrum Indicum di colore sia lilla che bianco, sono tornate ad arricchire Piazza di Spagna.

Le parole della Sindaca Raggi

Uno spettacolo straordinario, da non perdere, da immortalare, nel cuore di Roma, tra la storia millenaria e un trionfo di profumi e colori.

Le dichiarazioni di Pinuccia Montanari

Negli anni, le azalee capitoline hanno partecipato alle più importanti esposizioni europee, ottenendo numerosi riconoscimenti internazionali. Sono coltivate e curate durante tutto l’anno presso l’area del parco storico di San Sisto alle pendici del Celio dal personale del Servizio Giardini del Dipartimento Tutela Ambientale di Roma

piazza_di_spagna_-_scalinata_in_fioreazaleeroma-1200x712azalee_620img_0838

AL VITTORIANO DI ROMA TERRY O’NEILL. ICONS

Leave a comment Standard

Dopo il grande successo di pubblico e critica della mostra I Grandi Maestri. 100 Anni di fotografia Leica, al Vittorianodi Roma continua la stagione espositiva di Arthemisia dedicata ai più importanti fotografi del panorama mondiale.
Dal 2 marzo al 20 maggio 2018 ritratti iconici raccontano un’epoca attraverso i volti dei miti del cinema, della musica, della moda, della politica e dello sport: le sale del Complesso del Vittoriano accolgono un’eccezionale retrospettiva dedicata al grande fotografo britannico Terry O’Neill.

Vivendo tra i miti dello spettacolo e avendo con loro un rapporto di grande vicinanza e complicità, nei suoi cinquant’anni di carriera O’Neill realizza alcuni dei ritratti più autentici: da Frank Sinatra (fotografato nell’arco di trent’anni) a Elvis Presley, da Elton John a Bono Vox, da Elizabeth Taylor a Audrey Hepburn, da Brigitte Bardot a Ava Gadner fino a Marlene Dietrich.
Tra gli oltre 50 scatti leggendari che hanno catturato momenti cruciali della storia dei più grandi personaggi, una sezione è interamente dedicata a una delle più poliedriche figure dello star system mondiale, icona dandy di stile che ha fortemente influenzato la percezione dell’arte e il mondo della moda di questo ultimo secolo: David Bowie.

Prodotta e organizzata da Arthemisia e curata da Cristina Carrillo de Albornoz, la mostra TERRY O’ NEILL. Iconsoffre un’ulteriore testimonianza di come il culto della celebrità, leitmotiv degli anni ’60 – ’70, abbia notevolmente influenzato il lavoro degli artisti dell’epoca.

07_ConneryElton On TourBowie And TaylorAmy WinehouseThe Rolling Stones in Hanover Square

ANDY WARHOL A ROMA CON UNA GRANDE MOSTRA AI MUSEI VATICANI

Leave a comment Standard

Una fantastica notizia sta girando queste ore sul web, sembrerebbe che nel 2019 i Musei Vaticani ospiteranno una grande mostra su Andy Warhol con tutte le opere più importanti dell’artista legate al suo aspetto spirituale.

Il fondamento di questa bellissima news è da ricercarsi nelle parole rilasciate su The Art Newspaper dalla direttrice dei musei vaticani Barbara Jatta: “È molto, molto importante per noi avere un dialogo con l’arte contemporanea, viviamo in un mondo di immagini e la Chiesa deve essere parte di questa realtà“ (fonte: http://www.artslife.com).

Sarà, quindi, la meravigliosa cornice dei Musei Vaticani, ad ospitare nel 2019 tutte le opere più importanti dell’artista, opere religiose o legate alla sua spiritualità tra cui il celebre “The Lust Supper” ispirata a Leonardo. Inoltre, sarà simbolicamente il ritorno di Warhol a Roma 39 anni dopo la sua ultima visita per incontrare Papa Giovanni Paolo II.

I Musei Vaticani stanno definendo a proposito le trattative con l’Andy Warhol Museum di Pittsburgh, visto che dopo l’esordio di Roma la mostra sarà allestita nell’istituzione intitolata all’artista che in tal modo celebrerà il 25° anniversario della sua apertura.

Andy Warhol a Roma

Andy Warhol e l’incontro con Papa Giovanni Paolo II

The Last Supper

L’ultima cena di Andy Warhol ispirata al capolavoro di Leonardo

PINKFLOYD LA MOSTRA AL MACRO DI ROMA

Leave a comment Standard

Il 19 gennaio al Macro di Roma verrà inaugurata The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains, la grande mostra sulla storia dei Pink FloydUna grande retrospettiva per raccontare i 50 anni dalla nascita di uno dei gruppi musicali più innovativi della storia del rock attraverso installazioni immersive, complessi dispositivi multimediali, faraoniche scenografie e poi video, strumenti, abiti, memorabilia varie.

The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains è stata realizzata dallo studio di grafica Hipgnosis — e nello specifico da Storm Thorgerson, che ha fondato lo studio nel 1967, e dall’illustratore Aubrey ‘Po’ Powell — con la collaborazione di Nick Mason, batterista e cofondatore del Pink Floyd.
Con la tappa di Roma, che durerà fino al primo luglio 2018, inizia il tour internazionale della mostra, che era già stata al Victoria and Albert Museum di Londra, dove è stata visitata da oltre 400mila persone.

Info e prevendite su: http://www.pinkfloydexhibition.com

evidenza-1024x768foto-mostra-pink-floyd-roma-2018-1pink-floyd-exhibitionBRITAIN-ENTERTAINMENT-MUSICPink Floyd exhibition in London

MUSEI VATICANI INGRESSO GRATUITO

Leave a comment Standard
cq5dam-web-1280-1280.jpeg

Ingresso gratuito ai Musei Vaticani

Tutte le date del 2018 in cui i Musei Vaticani saranno ad ingresso libero secondo il  seguente orario ore 9.00/12.30, chiusura 14.00:
Domenica 28 gennaio 2018
Domenica 25 febbraio 2018
Domenica 25 marzo 2018
Domenica 29 aprile 2018
Domenica 27 maggio 2018
Domenica 24 giugno 2018
Domenica 29 luglio 2018
Domenica 26 agosto 2018 
Venerdì 27 settembre 2018 per Giornata Mondiale del Turismo – WTD 
Domenica 30 settembre 2018
Domenica 28 ottobre 2018
Domenica 25 novembre 2018
Domenica 30 dicembre 2018

FESTIVAL DI LUCI A VILLA MEDICI

Leave a comment Standard

A Roma esiste un meraviglioso parco che sorge sul Pincio che non tutti conoscono, un luogo incantato che regala una vista mozzafiato su Roma e che conserva ancora oggi il fascino e l’aspetto originario del XVI secolo, un angolo di paradiso che si estende per 7 ettari il tutto impreziosito di arte e archittettura.

Stiamo parlando dei bellissimi giardini dell’Accademia di Francia a Roma Villa Medici  che apre per la prima volta in notturna il suo parco attraverso una nuova installazione temporanea chiamata Festival di Luci che ha inaugurato con la mostra “Ouvert la Nuit” la prima di un ciclo di esposizioni di luci che si terrà nei giardini di Villa Medici.

Sarà possibile partecipare a questo suggestivo evento fino al 28 gennaio 2018 (dal venerdì alla domenica) e consisterà in un percorso di installazioni realizzato da artisti internazionali che hanno concepito questo magico luogo come un grande spazio all’aperto… giocando con la luce e il fascino dell’ oscurità interpretando ognuno il suo concetto di spazio e di fantasia.

Il visitatore è invitato a vivere quest’atmosfera, passeggiando di carré in carré e incontrando opere di cui la luce è l’elemento fondante. In questo contesto notturno, la mostra stimola una riflessione sull’oscurità, sulla sua percezione attraverso la luce ma anche attraverso i suoni e l’aria della notte.

Una bellissima iniziativa che darà la possibilità a tutti di intraprendere all’interno di questi meravigliosi giardini una passeggiata notturna magica e suggestiva.

Fino al 28 gennaio 2018
Dalle 17 alle 22, dal venerdì alla domenica

Ingresso libero

Accademia di Francia a Roma – Villa Medici
viale Trinità dei Monti, 1 – 00187 Roma
T +39 06 67611 www.villamedici.it

26781490_531811517197525_146356806_o26782054_531811530530857_1435739112_o26771941_531811503864193_1686425635_o26781356_531811520530858_480504062_o26735811_531811527197524_1085271058_o26772533_531811533864190_1759921981_o26782217_531811537197523_1399584145_o